italiano english

Condizioni Generali di Vendita

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

1) PREAMBOLO

Le presenti condizioni generali si applicano quando le stesse sono state pattuite o richiamate dalle parti. Eventuali deroghe saranno valide solo se fatte per iscritto. Nel contesto delle presenti condizioni generali il termine “Prodotti” o “servizi” indica le merci o le attività che formano oggetto del singolo ordine del cliente (in seguito denominato "Contratto" o “ordine” – indipendentemente dalla forma con cui viene concordato). Le presenti condizioni generali si applicano anche a futuri contratti tra le stesse parti, salvo che le stesse non ne abbiano espressamente escluso l'applicazione.  La scrivente potrà essere indicata con il termine “nostra organizzazione” e il soggetto che emette l’ordine potrà essere indicato come “cliente”.

Quando nei documenti sono presenti condizioni diverse da quelle di seguito riportate, avrà valore quanto riportato nel documento anche se richiamate le presenti condizioni generali di vendita.

La nostra organizzazione concorda con i clienti le caratteristiche tecniche ed economiche delle forniture. Quanto concordato vale per ogni fornitura successiva all’accordo iniziale (salvo modifiche successive ed in forma documentata). Gli ordini successivi possono essere ricevuti con ogni mezzo di comunicazione (spetta al cliente verificare che la comunicazione sia arrivata alla nostra organizzazione). La nostra organizzazione oltre a comunicare eventuali impossibilità a soddisfare i requisiti del cliente, invia sempre una comunicazione di “presa in carico” della richiesta del cliente.

2) CARATTERISTICHE TECNICHE DEI MATERIALI UTILIZZATI PER I PRODOTTI

I Prodotti da realizzare e le lavorazioni richieste corrispondono ai disegni tecnici forniti dai clienti (o concordati con lo stesso). Quando il materiale di realizzo viene consegnato dal cliente, la nostra organizzazione effettuerà le verifiche richieste dal cliente nel processo di accettazione ed in ogni caso sarà applicata la nostra procedura dei controlli in accettazione. Quando il materiale viene acquistato dalla nostra organizzazione, sarà nostra cura conservare le evidenze delle caratteristiche se richieste in sede di ordine (certificati di colata, etc - salvo diverso obbligo legislativo), altrimenti la nostra organizzazione si avvale delle sole indicazioni riportate dai fornitori sui documenti di consegna o sulle caratteristiche tecniche dichiarate dagli stessi. In ogni caso è il cliente che deve indicare le caratteristiche delle materie prime da utilizzare per le lavorazioni richieste. La nostra organizzazione non è responsabile di alcun danno derivante direttamente o indirettamente dell’errato uso del prodotto in applicazioni per le quali il cliente deve verificare le caratteristiche del materiale impiegato. 

3) CARATTERISTICHE DIMENSIONALI DEI PRODOTTI

I prodotti vengono realizzati nel rispetto delle indicazioni riportate dai clienti sui loro disegni o altro documento tecnico/produttivo.

Quando le misure riportate sui disegni non indicano le tolleranze o norme da rispettare, la nostra organizzazione applicherà le tolleranze definite dalle norme UNI 22768-m (media). Quando non è indicata l’unità di misura si intenderà l’unità espressa in mm (millimetri).

4) COMPETENZE DEL PERSONALE

Il personale che la nostra organizzazione impiega per la realizzazione dei prodotti è specializzato e adeguatamente formato in funzione del prodotto da realizzare. Ogni competenza per la quale il cliente necessita di evidenze di specifici “patentini / Attestati” o altro certificato inerente al personale deve essere richiesta esplicitamente al momento dell’ordine. La nostra organizzazione può avvalersi di personale esterno per rispondere alle necessità della produzione rivolgendosi a fornitori qualificati. Quando ciò si verifica la nostra organizzazione non sarà obbligata a darne comunicazione preventiva (salvo i casi di legge). L’eventuale esclusione di tale possibilità dovrà essere esplicitata dal cliente.

5) VERIFICHE DIMENSIONALI E COLLAUDI

Le dimensioni del prodotto verranno esaminate dagli operatori con strumenti di misura controllati e tarati secondo le nostre procedure interne definite in accordo con la norma ISO 9001. Le misure rilevate non saranno oggetto di alcuna registrazione salvo diverso accordo con il cliente ed eventuale registrazione di non conformità.
Il prodotto consegnato si intende verificato e conforme alle caratteristiche concordate. Le lavorazioni che richiedo collaudi vengono eseguite secondo le procedure aziendali o le norme applicabili e verranno rilasciate le dichiarazioni richieste dalla legislazione vigente. Le verifiche sulla conformità del prodotto avvengono al termine delle lavorazioni affidate alla nostra organizzazione. Eventuali danni o difformità a seguito di successive lavorazioni non sono imputabili alla nostra organizzazione. In caso di rilevazione di anomalie che non pregiudicano la qualità della lavorazione si procede con la comunicazione al cliente e con richiesta di deroga prima della consegna.

6) TERMINI DI CONSEGNA

Qualora il cliente non espliciti i termini di consegna la nostra organizzazione si riserva la facoltà di definirli o di programmare la realizzazione del prodotto in funzione delle attività da realizzare e dando priorità cronologica rispetto ai termini di consegna richiesti. Non si considera imputabile alla nostra organizzazione l'eventuale ritardo dovuto a cause di forza maggiore (come definite al punto 12) o ad atti od omissioni di elementi per la produzione (ad es. mancata comunicazione di dati necessari per la lavorazione) o giustificato da inadempimenti del cliente (ad es. mancata effettuazione di pagamenti anticipati). In caso di ritardo nella consegna imputabile alla nostra organizzazione, il cliente dovrà esprimere una richiesta di sollecito di consegna e concordare preventivamente e in forma scritta eventuali richieste di danni. Salvo il caso di dolo o colpa grave della nostra organizzazione, il pagamento delle somme indicate esclude qualsiasi ulteriore risarcimento del danno per mancata o ritardata consegna dei Prodotti.  Le spese di trasporto sono a carico del cliente. La nostra organizzazione effettua i controlli di conformità prima della spedizione a garanzia di spedire solo prodotti conformi. I danni sui prodotti derivanti dal trasporto e comunque avvenuti fuori dal nostro centro di produzione non sono imputabili alla nostra organizzazione.

7) IMBALLAGGIO

Salvo patto contrario, i prezzi si intendono per Prodotti imballati con reggetta metallica o film estensibile. Eventuali altre protezioni o modalità devono essere richieste.

8) PREZZI

Quando i prezzi non sono indicati sull’ordine il prodotto verrà realizzato valutando i costi sostenuti dalla nostra organizzazione a consuntivo. Se per i prodotti che vengono riacquistati e negli ordini successivi al primo non è indicato il prezzo la nostra organizzazione potrebbe effettuare delle variazioni rispetto al prezzo applicato nelle forniture precedenti in funzione del costo delle risorse utilizzate.

9) VALIDITÀ DELLE OFFERTE

Le nostre offerte hanno validità massima di 20 giorni lavorativi.

10) CONDIZIONI DI PAGAMENTO

Salvo diverso accordo, i prodotti vanno pagati secondo le indicazioni riportate nella fattura o nei contratti. Per ogni ritardo di pagamento il Cliente corrisponderà gli interessi moratori nei termini e nella misura previsti dagli art. 4-5 del D.Lgs. 9/10/02 n. 231, nonché gli eventuali costi di recupero secondo la previsione dell’art. 6 dello stesso D.Lgs., salve diverse pattuizioni.

11) GARANZIA PER VIZI

La nostra organizzazione garantisce la rispondenza dei Prodotti a particolari specifiche o caratteristiche tecniche o la loro idoneità ad usi particolari solo nella misura in cui tali caratteristiche siano state espressamente convenute nell’ordine o in documenti richiamati a tal fine dall’ordine stesso (salvo indicazioni normative e legislative che le prevedono).

12) FORZA MAGGIORE

Ciascuna parte potrà sospendere l'esecuzione dei suoi obblighi contrattuali quando tale esecuzione sia resa impossibile o irragionevolmente onerosa da un impedimento indipendente dalla sua volontà quale ad es. sciopero, boicottaggio, serrata, incendio, guerra (dichiarata o non), guerra civile, sommosse e rivoluzioni, requisizioni, embargo, leggi, regolamenti o provvedimenti di autorità pubbliche, interruzioni di energia, gravi ritardi nella consegna di componenti o materie prime. Eventuali circostanze del tipo indicato sopra, verificatesi prima della conclusione del contratto, daranno diritto alla sospensione di cui sopra solo se le conseguenze sull'esecuzione del contratto non potevano essere previste al momento della conclusione dello stesso. La parte che desidera avvalersi della presente clausola dovrà comunicare immediatamente per iscritto all'altra parte il verificarsi e la cessazione delle circostanze di forza maggiore.

13) LEGGE APPLICABILE - FORO COMPETENTE

II Contratto è regolato dalla legge italiana. Per ogni controversia derivante dal Contratto o ad esso collegata sarà esclusivamente competente il foro della nostra organizzazione; tuttavia, in deroga a quanto sopra, la nostra organizzazione avrà sempre la facoltà di adire al foro del cliente.

Il cliente dichiara di approvare specificamente, ai sensi degli articoli 1341 e 1342 del codice civile, le seguenti clausole delle condizioni generali di fornitura: art. 2 (CARATTERISTICHE TECNICHE DEI MATERIALI UTILIZZATI PER I PRODOTTI, art.3 (CARATTERISTICHE DIMENSIONALI DEI PRODOTTI), art. 4 (COMPETENZE DEL PERSONALE), art. 5 (VERIFICHE DIMENSIONALI E COLLAUDI), art. 6 (TERMINI DI CONSEGNA), art. 7 (IMBALLAGGIO), art. 8 (PREZZI), art. 9 (VALIDITÀ DELLE OFFERTE), art. 10 (CONDIZIONI DI PAGAMENTO), art. 11 (GARANZIA PER VIZI), art. 12 (FORZA MAGGIORE), art. 13 (LEGGE APPLICABILE - FORO COMPETENTE) - Le presenti condizioni sono consegnate ai clienti quando richiamate nei documenti riferiti agli ordini.

 

Condividi: