italiano english

Lancio al grido di Folgore!

28/10/2013

Articolo pubblicato sul Mattino di Padova del 27-10-2013 

 

MONSELICE. Per il suo 65° compleanno si è fatto un regalo particolare: un lancio con il paracadute, a 44 anni dall’ultimo. Al grido di “Folgore!” Antonio Molon (al centro nella foto), paracadutista in congedo, si è lanciato con il paracadute nel cielo dell’aeroporto di Ferrara nel primo pomeriggio di ieri. Spinto dal desiderio di rivivere le emozioni dell’anno del militare, Antonio, imprenditore di Monselice, ha così deciso di festeggiare in modo speciale i suoi 65 anni.

La qualifica di paracadutista civile l’ha conseguita il 23 gennaio 1969 alla Scuola militare di paracadutismo di Pisa. Trasferito poi al I° Reggimento paracadutisti di Livorno, ha ottenuto la qualifica di paracadutista militare il 26 aprile 1969. È stato in forza come “Guerriero” della Gloriosa IV Compagnia “Falchi”, sino al congedo. Antonio è sposato con Nella da 39 anni esatti, una doppia ricorrenza che festeggia oggi: la coppia ha tre figli, Rossella e Lucio, soci nella società di famiglia dedita alla carpenteria metallica, molto nota nel Monselicense, e Chiara, commercialista. Ad assistere alla coraggiosa avventura ieri oltre alla moglie, ai figli e agli amici, anche i quattro nipotini Sofia, Giovanni e le due gemelline Nora e Mia. «Ringrazio gli amici che mi hanno sostenuto in questa temeraria impresa», commenta emozionato Antonio, «e spero di ritrovare qualche vecchio compagno di naja». (f.se.)

 

GALLERIA FOTO

Condividi: